Autore: Anna Rita Romani

PARMIGIANI FLEURIER KALPA: DETTAGLI CHE FANNO LA DIFFERENZA

Rinnovata nei suoi tratti estetici, la collezione Kalpa di Parmigiani Fleurier continua a esprimere i valori più importanti del marchio fondato nel 1996 da Michel Parmigiani, a iniziare dalla scelta di utilizzare per i suoi segnatempo soltanto movimenti realizzati in-house. Della collezione fa parte il Kalpa Hebdomadaire, orologio con una riserva di carica di 8 giorni dotato dell’ormai storico calibro PF110, movimento di forma disegnato da Parmigiani vent’anni fa. A questo e al nuovo Kalparisma Nova Galaxy – modello celebrativo del decimo anniversario di Kalparisma, prima collezione di orologi meccanici della Maison dedicati alle donne – è dedicato un...

Read More

Chanel – Stile e fantasia

Fin dal suo lancio, nel 2000, la collezione J12 ha dato forma alle diverse anime di Chanel. Ne ha interpretato, per la prima volta, lo spirito sportivo, superando al tempo stesso i rigidi confini tra maschile e femminile, esattamente come nella moda della grande Coco. Ma poi è andata oltre, sperimentando all’interno della linea ulteriori espressioni stilistiche, culminate nella femminilità assoluta dei J12 XS e osando attraverso le audaci interpretazioni rock di questi ultimi. Se la libertà creativa è stata la chiave del successo della collezione, giustamente definita come un’icona dell’orologeria del 21° secolo, la sua modernità è fortemente...

Read More

IWC: L’UNIVERSO FEMMINILE DA VINCI

Dopo essere stata rilanciata lo scorso anno attraverso un significativo ritorno alla cassa di forma rotonda, la collezione Da Vinci di IWC si è aperta al pubblico femminile attraverso modelli quali il Da Vinci Automatic Moon Phase 36 e il Da Vinci Automatic 36, proposti in un’ampia gamma di varianti che spaziano dall’acciaio alle più preziose versioni in oro rosso e diamanti. Su orologi.it a queste linee è dedicato un approfondimento comprendente anche i modelli speciali e in serie limitata Da Vinci Moon Phase 36 Edition «150 Years», realizzati quest’anno all’interno della grande collezione dedicata, appunto, al 150° anniversario...

Read More

PANERAI: LA TECNICA IN PRIMO PIANO

Tra le novità presentate da Panerai all’inizio dell’anno, in occasione del Salone Internazionale dell’Alta Orologeria di Ginevra, spiccano due nuovi omaggi al genio di Galileo Galilei, che già in passato ha ispirato diverse creazioni del marchio. Il primo è L’Astronomo, ovvero un Luminor 1950 Tourbillon Moon Phases Equation of Time GMT, con la prima indicazione delle fasi lunari firmata da Panerai e con movimento personalizzato in base alle coordinate geografiche del luogo scelto dal cliente; il secondo è Lo Scienziato, ovvero un Luminor 1950 Tourbillon GMT con cassa in titanio ottenuta mediante un processo di stampa in 3D e...

Read More

MB&F MOONMACHINE 2

Dalla collaborazione tra il laboratorio concettuale di MB&F e l’orologiaio finlandese Stepan Sarpaneva nasce MoonMachine 2, straordinaria Horological Machine con visualizzazione proiettata delle fasi lunari che si rifà direttamente alla serie formata dalle HM5, HMX e HM8, con l’aggiunta dell’indicazione delle fasi lunari attraverso gli elementi ricorrenti del linguaggio di Sarpaneva. Su orologi.it un approfondimento sulla nuova creazione, proposta in tre serie limitate di soli 12 esemplari, e un’intervista a Maximilian Büsser, fondatore del laboratorio concettuale MB&F. Scoprire, inventare, reinterpretare. Proiettarsi nel futuro più lontano per immaginarne i contorni, oppure tornare al passato alla ricerca di un’idea, di uno...

Read More

GIRARD-PERREGAUX NEO-BRIDGES: LA MECCANICA DEL FUTURO

Un’architettura contemporanea e un design tridimensionale sono le prime chiavi di lettura dell’orologio Neo-Bridges, il cui quadrante-movimento ci regala un’audace e profonda visione scenografica della meccanica orologiera secondo Girard-Perregaux. Su orologi.it un approfondimento sull’orologio e sulla tecnica del calibro automatico GP08400-0001, che vanta tra le sue caratteristiche distintive un bilanciere di grandi dimensioni, l’allineamento sullo stesso asse di bariletto e micro-rotore e infine i ponti con trattamento PVD nero, autentica firma stilistica della Manifattura di La Chaux-de-Fonds. Lo stile architettonico che caratterizza le creazioni di Girard-Perregaux fin dal 19° secolo ritorna nell’orologio Neo-Bridges con un carattere spiccatamente contemporaneo, decisamente...

Read More

IWC: 150 YEARS

In occasione del 150° anniversario dalla sua fondazione, IWC presenta la collezione Anniversario. Lanciata ufficialmente durante il Salone di Ginevra, la nuova collezione annovera 27 modelli in edizione limitata delle famiglie Portugieser, Portofino, Pilot’s Watches e Da Vinci, tutte assolutamente rappresentative della vasta produzione della Manifattura di Schaffhausen e della sua storia passata e presente. Su orologi.it un approfondimento sulla collezione «150 Years», i cui modelli si caratterizzano per la scelta di un quadrante laccato bianco oppure blu. Fu l’americano Florentine Ariosto Jones, nel 1868, a fondare la International Watch Company a Schaffhausen. Il suo obiettivo era quello di...

Read More

ANTEPRIMA BASELWORLD 2018

Dal 22 al 27 marzo si svolge Baselworld 2018, la più importante manifestazione fieristica dedicata all’orologeria che lo scorso anno ha festeggiato il suo primo secolo di vita. Numerosi i cambiamenti dell’edizione che sta per iniziare, a partire da una significativa diminuzione del numero degli espositori, oltre che da una minore durata dell’intera manifestazione, ridotta di due giorni rispetto alle edizioni precedenti. Scopriremo sul campo quali saranno gli effetti di tali cambiamenti ma nel frattempo proponiamo, su orologi.it, una rassegna di alcune delle novità anticipate dalle Case orologiere. Vuoi continuare a leggere l’articolo ANTEPRIMA BASELWORLD 2018?Abbonati a Orologi.it! ACQUISTA...

Read More

PATEK PHILIPPE: UNA TRADIZIONE CHE SI RINNOVA

Al suo lancio ufficiale a Baselworld 2018 il nuovo cronografo femminile di Patek Philippe Referenza 7150/250R. Dotato di cassa rotonda in oro rosa con lunetta incastonata di diamanti, il nuovo orologio continua sulla strada iniziata da Patek Philippe nel 2009 con il Ladies First Chronograph Referenza 7071. Comune ai due modelli il movimento meccanico a carica manuale calibro CH 29-535 PS, primo movimento cronografico femminile sviluppato e fabbricato interamente all’interno della Manifattura di Plan les Ouates, di impostazione tradizionale ma estremamente innovativo nelle sue soluzioni tecniche. Su orologi.it un approfondimento sul nuovo cronografo. Dopo il successo del Ladies First...

Read More

JAEGER-LECOULTRE: I CINQUANTA ANNI DEL MEMOVOX

In occasione del 50° anniversario del Memovox, Jaeger-LeCoultre fa rivivere il celebre orologio, icona della Manifattura di Le Sentier e dell’orologeria sportiva del Novecento, attraverso la nuova collezione Polaris, presentata in occasione del recente Salone Internazionale dell’Alta Orologeria di Ginevra. Fanno parte della nuova collezione cinque modelli diversi, tra i quali spiccano la riedizione del modello del 1968 e il nuovissimo Polaris Chronograph. Su orologi.it un approfondimento sui contenuti della nuova collezione di Jaeger-LeCoultre e due interviste, rispettivamente a Geoffroy Lefebvre, Deputy CEO della Maison, e a Claudio Angè, Direttore Jaeger-LeCoultre Italia. Nell’anno del suo 185° anniversario Jaeger-LeCoultre lancia...

Read More

ANTEPRIMA: IL SALONE INTERNAZIONALE DELL’ALTA OROLOGERIA DI GINEVRA

Grande apertura del nuovo anno orologiero a Ginevra, dove dal 15 al 19 gennaio si svolge il Salone Internazionale dell’Alta Orologeria, giunto quest’anno alla sua 28a edizione. L’appuntamento si preannuncia come sempre ricco di contenuti, grazie soprattutto al numero in continua crescita degli espositori, che conta diversi nomi nuovi rispetto all’edizione dello scorso anno, e che conferma la formula già sperimentata con successo di dedicare uno spazio specifico ai creatori indipendenti, riuniti nel Carré des Horlogers. Su orologi.it una rassegna sulle principali novità in anteprima. Vuoi continuare a leggere l’articolo ANTEPRIMA: IL SALONE INTERNAZIONALE DELL’ALTA OROLOGERIA DI GINEVRA?Abbonati a...

Read More

LOUIS MOINET: L’ALTA OROLOGERIA INCONTRA L’ARTE

Materiali rari e preziosi raccontano l’universo artistico e l’approccio originale con la creazione orologiera propria di Louis Moinet: come i piccoli frammenti di polveri provenienti da Marte, dalla Luna e da Mercurio racchiusi nel quadrante del Sideralis Evo. Altrettanto creativo il quadrante-caleidoscopio dell’orologio Mobilis, che con il primo condivide la tecnica sofisticata del doppio tourbillon. Su orologi.it un approfondimento sui due orologi di Louis Moinet, appartenenti a due serie limitate di 12 esemplari. Con il modello Sideralis prima, e con la sua versione scheletrata Sideralis Evo adesso, Louis Moinet è riuscito a conciliare due temi importanti della sua produzione:...

Read More

Cerca in Articoli & News

Consulta gratuitamente