Foto di De Bethune

Assecondando i pittori, i poeti e i filosofi di tutti i tempi che da sempre celebrano l’immensità e la magnificenza della volta celeste tempestata di stelle, la manifattura De Bethune l’ha trasferita sui quadranti dei propri orologi: nel caso del DB25 Starry Varius, poi, è addirittura possibile scegliere la propria costellazione preferita.

Dalla sua fondazione, nel 2002, a oggi la manifattura De Bethune ha sviluppato nei propri laboratori ginevrini circa 26 movimenti, presentato circa 30 prime mondiali, registrato un notevole numero di brevetti e lanciato circa 150 pezzi unici; le sue creazioni, che uniscono lo studio per la precisione nella misurazione del tempo alla ricerca del massimo risultato estetico, si ispirano in questo ai grandi maestri orologiai del passato e hanno conseguito numerosi premi nelle maggiori competizioni internazionali.

A fronte di una produzione limitata in termini di numeri, la Maison si è fatta dunque conoscere rapidamente nell’ambito della “nouvelle horlogerie” svizzera di alta gamma grazie alla qualità e all’inventiva di queste sue creazioni, estremamente originali e in alcuni frangenti dotate anche di un certo afflato poetico. È il caso dei modelli con quadranti “ciel étoilé”, ovvero di quei segnatempo che, all’insegna della più alta maestria tecnico-estetica, raffigurano sui quadranti la volta celeste con le sue costellazioni, una costante nella produzione De Bethune di questi ultimi tempi che riflette in pieno le caratteristiche di eleganza e raffinatezza proprie del brand.

Da sempre infatti pittori, poeti e filosofi hanno celebrato lo splendore del cielo stellato; tra i primi esempi, magnifici, che ci vengono in mente citiamo “Starry Night” di Van Gogh, “Icarus” di Matisse ma anche la volta della Cappella degli Scrovegni di Giotto a Padova, così come la “Divina Commedia” di Dante – “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, il verso che conclude “L’Inferno” – o la “Critica alla Ragion Pratica” di Kant “Due cose riempiono l’anima di ammirazione e venerazione… il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me…”.

Vuoi continuare a leggere l’articolo DE BETHUNE: CIELO STELLATO PERSONALIZZABILE?Abbonati a Orologi.it!
ACQUISTA ONLINE LA TUA COPIA DIGITALE DELLA RIVISTA