Foto di De Bethune

Senza trascurare l’aspetto estetico dei suoi orologi, De Bethune punta più sulla ricerca tecnica e sull’innovazione tecnologica che non sulle grandi complicazioni, trasformando la tradizione del passato in una suggestiva visione contemporanea. Esemplificativo, in tal senso, il DB27 Titan Hawk V2, nuovo modello “entry-level” della Manifattura di La Chaux l’Auberson dotato di un movimento automatico sviluppato appositamente per l’occasione ed esibito sul fondello, il calibro Auto V2 con funzione solo tempo e dunque con lancette centrali di ore, minuti e secondi. Su orologi.it un’approfondita descrizione di questo esemplare.

E’ stato presentato a Baselworld 2018 il DB27 Titan Hawk V2 di De Bethune, nuova versione del modello “entry-level” della Manifattura fondata a La Chaux L’Auberson nel 2002 dall’appassionato collezionista e grande esperto David Zanetta e dal Maestro orologiaio Denis Flageollet e salita ben presto alla ribalta dell’orologeria svizzera di alta gamma per il suo originale approccio creativo e l’indiscutibile valenza tecnica.

Considerato a ragione il modello “base”, ovvero l’esemplare di “ingresso” nel vasto universo De Bethune, e dunque semplice e privo di complicazioni, rimane pur sempre un orologio di altissimo livello: secondo le parole dello stesso Zanetta – intervistato da Anna Rita Romani sul numero 298, maggio 2016, della nostra rivista – non bisogna dimenticare che “per ottenere la qualità De Bethune è stato necessario realizzare una manifattura che produce più di 3.500 componenti diversi, ognuno dei quali lavorato, finito e assemblato in-house con livelli di qualità impossibili da ottenere presso qualsivoglia fornitore esterno…”.

Il DB27 Titan Hawk V2, pur presentando molti tratti in comune con l’esemplare originario del 2012, un segnatempo dal quadrante argentato e dal design lineare lanciato in occasione del decimo anno di attività della Maison, supporta un movimento diverso: mentre infatti il primo montava il calibro automatico S233 con ore, minuti e datario analogico, in questo caso abbiamo un meccanismo sempre automatico ma con funzione solo tempo – e dunque ore, minuti e secondi – sviluppato appositamente per questo orologio ed esibito sul fondello.

Vuoi continuare a leggere l’articolo DE BETHUNE: OROLOGERIA HIGH-END?Abbonati a Orologi.it!

ACQUISTA ONLINE LA TUA COPIA DIGITALE DELLA RIVISTA