Può verificarsi durante l’impulso del dente della ruota di scappamento sulla leva dell’àncora, quando il bilanciere ruota molto lentamente quando la molla è quasi scarica. Se non è dovuto ad una leva dell’àncora troppo sporgente o ad una molla “affaticata” (V. Avvolgimento permanente) non è un difetto: può infatti verificarsi in orologi di eccellente qualità quando questi siano dotati di bilancieri vantaggiosamente pesanti.

« Back to Glossary Index