Custodia del movimento dell’orolgio che lo protegge dalla polvere, dall’umidità e dagli urti, dandogli un aspetto il più attraente possibile. Può essere costituita da due o da tre parti separabili (lunetta, che porta il vetro, carrure, fondello). I materiali impiegati per la sua costruzione sono i più vari: ottone, acciaio inossidabile, argento, oro, platino e – recentemente – anche titanio, materiali plastici e ceramici. La sua forma è dettata dalla fantasia del costruttore e dalle mode.

« Back to Glossary Index