Numero che dà l’allungamento di un corpo sottoposto alla variazione di un grado di temperatura. Tre esempi che interessano l’orologeria: ottone = 0,0000180 acciaio = 0,0000105 Invar = 0,0000008 La differenza tra ottone e acciaio è sfruttata nel bilanciere bimetallico compensato. Per l’Invar V. alla voce.

« Back to Glossary Index