Proprietà di certi corpi di riprendere la loro forma primitiva quando cessa l’azione deformante. È sfruttata per ottenere forza motrice dalla molla contenuta nel bariletto e per ottenere un momento torcente dalla spirale del bilanciere. L’elasticità della molla e della spirale dipende dalla natura delle leghe metalliche impiegate e dai trattamenti termici o meccanici che hanno subito.

« Back to Glossary Index