Sui quadranti dei cronografi, è impiegata per misurare la velocità. La “base” più comune è di 1000 metri. Si fa partire il cronografo al passaggio di una indicazione chilometrica e lo si arresta alla successiva indicazione: la grande lancetta indica direttamente sulla scala la velocità in km/h. Se questa è inferiore a 60, il valore va letto su di una seconda scala spiraliforme, interna alla prima.

« Back to Glossary Index