Detto anche, impropriamente, di Roskopf perché fu da questi impiegato nel suo orologio economico che ebbe grandissimo successo sin dal suo apparire (1867). Fu invece inventato da L. Perron nel 1798. È uno scappamento libero simile a quello ad àncora nel quale le leve sono sostituite da due sottili caviglieed i piani d’impulso e di riposo sono presenti solo sui denti della ruota di scappamento. È attualmente utilizzato solo nelle sveglie meccaniche.

« Back to Glossary Index