Trattamento termico al quale vengono sottoposti gli acciai per indurirli. Si realizza scaldando il metallo a circa 850° C ed immergendolo poi immediatamente in acqua per raffreddarlo bruscamente. La tempera rende però l’acciaio più fragile e, in orologeria, i pezzi vengono perciò sottoposti a rinvenimento. Sottoponendo a tempera l’ottone, si ottiene invece un rammollimento del metallo.

« Back to Glossary Index