Che dire, ancora numeri? Si, ma sono numeri interessanti e importanti. Infatti duecentocinquantacinque sono le foto di prodotto relative ai cinquantasei marchi presenti nel reportage di Baselworld 2018. E alcuni di questi sono oggetto di specifici articoli già sul prossimo fascicolo di OROLOGI, al quale naturalmente stiamo lavorando.

Senza dimenticare che la nostra cover story e l’immediatamente successivo articolo di tecnica si riferiscono a una novità che Chanel ha presentato proprio a Basilea! Ma questo vale anche per gli orologi oggetto dell’articolo Rolex, quindi non sono solo duecentocinquantacinque le novità di cui vi parliamo in questo numero, che, come sempre quando si tratta dei fascicoli successivi alle due manifestazioni del settore delle lancette, ovvero il SIHH di Ginevra e appunto la Fiera di Basilea, impegnano in modo direi…. particolare tutta la redazione e tutti coloro che a titolo diverso partecipano alla loro realizzazione.

E non è completamente casuale il riferimento al Salone Internazionale dell’Alta Orologeria perché tra gli argomenti che abbiamo scelto per questo numero di OROLOGI potete trovare anche novità presentate a gennaio a Ginevra, come per esempio la bellissima collezione Les Aérostiers di Vacheron Constantin o il Différentiel d’Égalité di Greubel Forsey proposto quest’anno nella sua realizzazione definitiva.

Ma, e come sempre, non posso andare oltre per non togliervi il piacere della scoperta sfogliando OROLOGI, la nostra passione!