Il binomio potente ed essenziale del bianco e nero veste la forma iconica di G-SHOCK in collaborazione con Danilo Paura.

Hanno in comune l’istinto alla ricerca e all’innovazione, così come il desiderio di sfidare i propri limiti, attraverso combinazioni inedite e senza timore di esprimere il proprio potenziale, fatto di spontaneità e visioni creative.

G-SHOCK e l’irriverente designer italiano Danilo Paura combinano il loro DNA nel nuovo orologio PAURA X G-SHOCK, realizzato sulla base dell’iconico modello a cassa quadrata DW-5600, con una combinazione audace e d’impatto, potente quanto semplice, in color-block white&black, contrapposizione dell’acromatico bianco in opposizione all’assenza di colore del nero.

Danilo Paura, nato in Calabria e basato a Rimini, rappresenta il punto d’incontro tra la tradizione e la rivoluzione creativa e ribelle. Il tailoring e lo streetwear dialogano per lui in armonia, grazie all’intersezione tra volumi morbidi e rilassati, un’attenta scelta di tessuti storicamente impiegati nella sartoria e un’irreprensibile esecuzione dei capi. Il risultato è un ‘sartorial streetwear’ attuale e ricercato, influenzato dal fashion tanto quanto dalle sottoculture dello skate e della musica urban.

Dal 1983 G-SHOCK ha dimostrato che anche gli orologi possono essere indistruttibili, continuando poi negli anni a porsi sempre nuove sfide, rinnovandosi giorno dopo giorno senza compromessi. Il modello DW-5600 – alla base di questa collaborazione – si scompone cromaticamente creando un dualismo creativo di bianco e nero che regala forma e movimento al cinturino, su cui spicca il lettering ‘Paura’. Nasce così il DW-5600DP-1ER, l’orologio che dà nuova vita ad un vero mito intramontabile con uno sguardo al futuro, in cui la forma indistruttibile dell’iconico G-SHOCK assurge – attraverso la modificazione concettuale operata da Danilo Paura – a simbolo che non teme l’usura del tempo.