Girard-Perregaux celebra l’eccellenza del suo patrimonio con due nuovi modelli “Classic Bridges” in oro rosa. In una versione da 45 mm progettata per i polsi più robusti, oppure per un’eleganza più discreta con un diametro di 40 mm, questi due orologi hanno molto da offrire. Con la perfetta padronanza del linguaggio estetico che contraddistingue le creazioni Girard-Perregaux, i nuovi modelli “Classic Bridges” offrono un’interpretazione inedita degli iconici ponti d’oro che hanno scandito la storia della Maison. Due ponti a forma di freccia evidenziano la simmetria architettonica del movimento che si può ammirare tramite un quadrante parzialmente scheletrato.

Per attrezzare questi due orologi, la Manifattura ha sviluppato un movimento automatico che rivela un altissimo livello di finitura e decorazione. Sabri e raffinati, i due Classic Bridges 45 mm e 40 mm in oro rosa impongono ancora una volta Ia firma della stile nel panorama orologiero contemporaneo.

Un semplice sguardo – senza alcuna spiegazione o commento – a volte e sufficiente per cogliere le origini di una creazione, per ripercorrere Ia sua storia. Questa e il caso degli orologi che portano i famosi ponti d’oro Girard-Perregaux. Dall’invenzione dell’emblematico Tourbillon con tre ponti d’oro, la Manifattura ha continuato la saga di questi elementi tecnici che sono diventati una parte essenziale dell’estetica elegante che caratterizza la sua intera gamma di orologi.

A un anno dal lancio del modello Neo Bridges che offre un’interpretazione estremamente contemporanea dei famosi ponti d’oro, la collezione Bridges ora accoglie due interpretazioni con accenti di ispirazione classica, che celebrano ancora una volta la fusione perfetta tra design e meccanica.

Un emblema senza tempo

Anche se ci sono “solo” due di loro, la sagoma a forma di freccia attesta le loro nobili origini. Distesi in modo vivido contro il quadrante dei nuovi orologi “Classic Bridges”, i ponti d’oro simboleggiano un legame formale e simbolico tra epoche. Vestiti in oro rosa e disponibili in due diametri – una versione extra larga di 45 mm e un’interpretazione più raffinata di 40 mm – questi nuovi segnatempo sono saldamente radicati nel presente con un quadrante parzialmente aperto che offre scorci allettanti dei loro segreti meccanici interni.

Gli ingranaggi dell’eccellenza

Sotto i suoi ponti d’oro si trova una rivelazione di pura tecnica orologiera. Disposti in simmetria perfetta, il micro-rotore e il bariletto, sistemati rispettivamente a ore 10:30 e 1:30, mostrano in parte gli arcani del movimento automatico. II ponte in oro a ore 6 supporta uno spettacolare bilanciere, garanzia di precisione eccezionale. Insieme, mettono in scena un’accattivante dimostrazione meccanica con un gioco intelligente su volume e profondità che offre agli intenditori di Alta Orologeria un eccellente compromesso tra un’estetica pura e sobria ed il design di un modello scheletrato.

La magia dei dettagli

Poiché l’Alta Orologeria e anche e soprattutto una questione di dettagli, Girard-Perregaux ha prestato particolare attenzione alla decorazione del movimento artigianale interamente creato in casa. Visibile attraverso il fondello in vetro zaffiro, testimonia un eccezionale grado di finitura mai vista su un orologio che indica le ore e minuti. II quadrante dona uno spettacolo ancora più impressionante, rivelando i due ponti dorati smussati, arrotondati, lucidati a specchio e satinati, che mostrano i risultati del lavoro esperto e paziente necessario per raggiungere la perfezione estetica e completare la tecnica orologiera come parte essenziale del design.

Il classico di tutti i giorni

Sotto il profilo della progettazione, i nuovi “Classic Bridges” sono stati concepiti per essere indossati tutti i giorni. L’ergonomia della cassa, in entrambe le versioni, e la sagoma particolare delle anse, prolungate da un elegante cinturino in alligatore nero, mettono l’accento sul confort. Quest’ultimo detta le regole anche dal punto di vista del movimento, con una riserva di carica di 48 ore.

Fedeli al DNA di Girard-Perregaux, i nuovi Classic Bridges da 45 mm e 40 mm rappresentano il prossimo capitolo della storia di una grande icona dell’orologeria tradizionale. Immediatamente riconoscibile, seguendo l’inconfondibile Tourbillon con tre ponti d’oro, i modelli “Classic Bridges” celebrano il patrimonio di Girard-Perregaux con un mix di vigore e audacia. Un nuovo classico intramontabile ispirato da oltre due secoli di esperienza e una ricerca instancabile per la perfezione dell’orologeria.