di Anna Rita Romani

Tante novità per Grand Seiko, il marchio di alta gamma nato 60 anni fa all’interno di Seiko Watch Corporation, completamente indipendente dal 2017 e dalla primavera di quest’anno presente in Europa con una propria filiale e una boutique nel cuore della “ville lumière”.

Nella cultura giapponese il compimento dei 60 anni simboleggia l’inizio di una vera rinascita e un momento di nuova energia. Niente di più adeguato a raccontare la dinamica attualità di Grand Seiko, una manifattura completamente integrata in grado di dare vita ad una produzione immediatamente riconoscibile per l’alta qualità tecnica ed estetica dei propri segnatempo. Caratteristiche a loro volta basate su un controllo attento e capillare di ogni singola fase di lavorazione, dalla progettazione allo sviluppo tecnico, fino alle finiture artigianali di ogni esemplare, eseguite con una grande attenzione ai dettagli e con un senso della bellezza che tutti noi abbiamo imparato a riconoscere come segno distintivo del marchio.
Dopo aver raggiunto una totale indipendenza da Seiko nel 2017, quest’anno Grand Seiko ha compiuto un grande passo in avanti in vista del consolidamento della sua presenza nel vecchio continente con la costituzione di Grand Seiko Europe, all’inizio di aprile, e con l’importante inaugurazione della Boutique di Place Vendôme, il 5 giugno scorso: non solo la prima boutique europea del brand, ma anche la più grande al mondo. «L’apertura della nostra prima boutique in Place Vendôme, nel centro della “ville lumière”, rappresenta un passo importante per il nostro sviluppo europeo. Mette in evidenza la storia, la forza, la ricchezza del marchio Grand Seiko e della sua collezione. Siamo lieti di poter accogliere tutti i connoisseurs degli orologi di lusso e mostrare loro l’eccellenza di Grand Seiko e della sua orologeria», così Frédéric Bondoux, oggi Presidente di Grand Seiko Europe con uno straordinario passato ai vertici di importanti brand orologieri svizzeri (Omega e Longines), che sulle finalità della nuova società dichiara: «Abbiamo diversi obiettivi, che riguardano in particolare la stabilizzazione della linea di distribuzione per i nostri prodotti e quindi l’apertura delle boutique: dopo quella di Parigi abbiamo in programma di aprire in Italia e in Germania il prossimo anno. Dal punto di vista della comunicazione, puntiamo su due elementi fondamentali: la qualità della nostra manifattura e il link con la filosofia e la cultura giapponesi. Si tratta di due aspetti che insieme fanno l’eccellenza del brand».
Consapevole delle potenzialità del marchio che oggi rappresenta, Frédéric Bondoux riconosce come particolarmente interessante l’approdo sul mercato italiano «non solo in termini di business e di condivisione di quote di mercato, ma principalmente dal punto di vista delle emozioni che possono aprirsi intorno agli orologi Grand Seiko». E spiega: «L’Italia è un paese di autentici connoisseurs, amanti del lusso e delle cose belle. Chi viaggia per il mondo sa che può trovare tutto questo solo qui da voi e in Francia, con analogie molto interessanti con la cultura giapponese. Far conoscere e radicare il marchio in questi paesi è quindi molto importante dal punto di vista emozionale e per la risonanza che ciò può avere a livello globale».

LE EDIZIONI SPECIALI

PER IL 60° ANNIVERSARIO Declinata nelle linee Elegance, Heritage e Sport, la collezione Grand Seiko spazia attraverso stili diversi, proponendo di volta in volta la propria visione tecnica ed estetica dell’orologeria.
Non fanno eccezione le edizioni speciali realizzate per l’importante anniversario dei 60 anni, capaci di fornire un racconto appassionante delle competenze del marchio nei suoi diversi aspetti distintivi: tra tutti la maestria nella realizzazione dei quadranti, da associare all’importante tradizione della lucidatura Zaratsu delle casse; dal punto di vista tecnico, invece, l’interesse si concentra principalmente sui movimenti, siano essi …

Vuoi leggere l’articolo nella versione integrale?
ABBONATI ALLA RIVISTA

Vuoi leggere la rivista online? Sottoscrivi l’abbonamento digitale!
ACQUISTA ONLINE LA RIVISTA