Dal 26 al 28 maggio, A. Lange & Söhne sarà sponsor per la sesta volta del Concorso d’Eleganza di Villa d’Este. Filo conduttore di quest’anno sarà “Il giro del mondo in 80 giorni – Viaggio Attraverso l’era dei records”.

Durante l’ultimo fine settimana di maggio, i veicoli classici più eleganti del mondo potranno essere ammirati nel secolare parco di Villa d’Este sul lago di Como.
Automobili storiche e moto, così come le concept car, che forniscono uno sguardo visionario verso il futuro, si contenderanno i voti della giuria e del pubblico in cinque categorie.

Dal 2012 si rinnova la collaborazione tra A. Lange & Söhne e il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este. Infatti anche quest’anno, la Manifattura Sassone assegnerà un importante premio per l’automobile vincitrice del “Best of Show”.

A. Lange & SöhneDurante la cerimonia di premiazione del 28 maggio, Wilhelm Schmid CEO di A. Lange & Söhne premierà il vincitore della prestigiosa categoria con il Lange 1 Time Zone “Como Edition”.

Il fondello in oro bianco, presenta una preziosa lavorazione a mano libera che rende omaggio alla competizione e nel disco delle città l’ora dell’Europa centrale è rappresentata da Como.

Il concetto di questa edizione del Concorso d’Eleganza ha notevoli collegamenti tra la competizione e il patrimonio di A. Lange & Söhne

Il Grand Hotel Villa d’Este ha aperto le sue porte nel 1873 mentre a Glashütte veniva costruita la casa della famiglia Lange come residenza e manifattura. Allo stesso anno risale la pubblicazione del romanzo d’avventura di Jules Verne “Il giro del mondo in 80 giorni”.

Gli argomenti descritti nel libro, la circumnavigazione del globo in combinazione con la corsa contro il tempo, definiscono gli enormi progressi nella mobilità umana, così come le nuove richieste di misurazione del tempo.

Nel 1883, un anno prima della Conferenza Internazionale dei Meridiani a Washington DC, che ha suddiviso il mondo in 24 fusi orari di un’ora, A. Lange & Söhne ha realizzato orologi da tasca in grado di indicare tempi diversi, con due paia di lancette o con un secondo quadrante sul lato del movimento.

Questi modelli da tasca sono i precursori storici del Lange 1 Time Zone, che ha la seconda indicazione del tempo che può essere rapidamente e comodamente impostata con un pulsante, su uno qualsiasi dei 24 fusi orari.