Åre (Svezia)/Saint-Imier (Svizzera), 16 Marzo 2018 – Longines è orgogliosa di aver presentato la quinta edizione della gara Longines Future Ski Champions, che ha riunito i dodici migliori sciatori under 16 ad Åre, in Svezia, dove si stanno svolgendo le finali della FIS Alpine Ski World Cup. Rappresentando l’Italia, Lorenzo Thomas Bini ha vinto la gara, uno slalom gigante a due manches, seguito da Benjamin Hoareau (Francia) e Anton Rösnäs(Svezia). Il vincitore è stato premiato con un trofeo e un orologio Longines. Madrina e padrino dell’evento, gli Ambassadors d’Eleganza Longines Aksel Lund Svindal e Mikaela Shiffrin, attualmente in testa alla classifica generale della Coppa del Mondo di Sci Alpino.

Longines, in collaborazione con la FIS, di cui è Official Partner e Timekeeper, ha presentato con orgoglio la quinta edizione dei Longines Future Ski Champions, una competizione unica nel suo genere che riunisce i migliori sciatori internazionali under 16. Quest’anno, la località svedese di Åre ha ospitato l’evento durante le finali della Coppa del Mondo di Sci Alpino. I giovani atleti, provenienti da dodici paesi e selezionati dalle rispettive federazioni nazionali, hanno gareggiato in uno slalom gigante a due manches sulla pista della Coppa del Mondo. Il sistema di cronometraggio di Longines e le condizioni del percorso erano identiche a quelle della competizione ufficiale.

L’edizione 2018 è stata vinta da Lorenzo Thomas Bini che ha gareggiato per l’Italia, seguito da Benjamin Hoareau (Francia) e Anton Rösnäs (Svezia). Lo sciatore italiano è stato premiato con un trofeo e un orologio Longines,da Juan-Carlos Capelli, Vicepresidente e Responsabile marketing internazionale Longines, Sarah Lewis, Segretario generale della FIS e Aksel Lund Svindal, Ambassador d’Eleganza Longines. Inoltre, la federazione nazionale italiana ha ricevuto un assegno destinato a promuovere lo sport tra i giovani.

Nella serata di ieri gli atleti hanno preso parte alla cerimonia del sorteggio, svoltasi nel centro di Åre e hanno avuto la fortuna di essere accompagnati da Mikaela Shiffrin, Ambassador d’Eleganza Longines e madrina dell’evento, che ha dato loro alcuni preziosi consigli prima del giorno di gara. La cerimonia si è conclusa con l’inaugurazione del conto alla rovescia per i Mondiali di Sci Alpino 2019 – di cui Longines è partner ufficiale e cronometrista – che si terranno nella cittadina svedese, in presenza dei rappresentanti della FIS e del comitato organizzatore.

La gara Longines Future Ski Champions fa parte delle iniziative di Longines per incoraggiare gli sport giovanili e scoprire nuovi talenti. Il marchio orologiero svizzero organizza inoltre il Longines Future Tennis Aces, un torneo di tennis per le giovani promesse al Roland-Garros, e il Prix Longines Future Racing Stars, una gara per giovani fantini che si svolge al Prix de Diane Longines a Chantilly.

L’orologio ufficiale delle finali della FIS Alpine Ski World Cup 2017/2018

Le finali della Coppa del Mondo di Sci Alpino sono l’occasione per Longines di mettere in evidenza l’orologio ufficiale della stagione 2017/2018, il Conquest V.H.P. “Very High Precision”, che rappresenta un nuovo traguardo nell’ambito del quarzo, unendo grande precisione, alta tecnologia e un look sportivo, caratterizzato dall’eleganza unica del marchio. Questo segnatempo presenta un quadrante argentato e cinturino in acciaio inossidabile, è dotato di una corona intelligente che ne semplifica le azioni e un calendario perpetuo.