L’OMEGA European Masters 2018 si è concluso a Crans Montanta con la vittoria dell’inglese Matthew Fitzpatrick. È stata la diciottesima edizione del torneo che ha visto OMEGA come title sponsor. Il brand ha assistito con entusiasmo al gioco di Matthew Fitzpatrick per conquistare il trofeo, l’assegno del vincitore, la giacca rossa e l’OMEGA Seamaster Aqua Terra 150M Master Chronometer.

Il segnatempo è caratterizzato dalla cassa simmetrica da 41mm in oro Sedna™ 18K e dal quadrante sabbiato marrone con il distintivo pattern “teak”. Il datario è a ore 6, le lancette in oro Sedna™ 18K e gli indici sono riempiti di Super-LumiNova. Presentato con un cinturino in pelle marrone, il segnatempo è animato dal calibro OMEGA Master Chronometer 8901, certificato secondo il più alto standard di precisione e prestazioni dall’Istituto Federale Svizzero di Metrologia (METAS”).

Raynald Aeschlimann, Presidente e CEO di OMEGA: “Facciamo le nostre congratulazioni a Matthew Fitzpatrick per questa splendida vittoria. Non è facile avere i nervi saldi per quattro giorni consecutivi, la sua conquista è sinonimo di precisione e pazienza, due qualità che OMEGA ammira. Ringrazio inoltre tutti i giocatori per aver reso memorabile quest’edizione del torneo”.

La domenica, giorno finale del torneo, è iniziata con uno speciale annuncio da parte del brand, che ha svelato la partecipazione all’OMEGA Master 2019 dei suoi tre ambassador maschili: Rory McIlroy, Sergio Garcia e Tommy Fleetwood. OMEGA non vede l’ora di accogliere il prossimo anno a Crans Montana il trio di giocatori, tra i migliori al mondo. Originariamente conosciuto come “The Swiss Open” l’OMEGA European Masters è rinomato per la sua storia, per celebri vincitori e per il magnifico sfondo di montagne che affascina pubblico e giocatori.

Il torneo, giocato per la prima volta nel 1923, è sponsorizzato da OMEGA dal 2001. Il week end all’insegna del golf ha visto inoltre scendere sul green i campioni dell’ OMEGA “Celebrity Masters” che si è svolto sabato e ha incoronato il giocatore di rugby Brian O’Driscoll come vincitore di questa edizione. Il torneo, che si è svolto sul campo principale di Crans-Montana, ha visto tra i giocatori anche lo sciatore Didier Defago, l’atleta para-olimpico Theo Gmur, il cantante Cody Simpson, l’attore Alfonso Ribeiro, il calciatore Ronald de Boer, il giocatore di hockey Jeremy Roenick, l’attrice Katerina Graham, il rugbista Brian O’Driscoll e la modella e surfista Anastasia Ashley.

Tutti i giocatori si sono sfidati a favore di un personale progetto di beneficenza a cui OMEGA ha fatto una donazione in loro nome. Brian O’Driscoll ha giocato per ISPCC in Irlanda e, come parte del premio, la donazione è stata raddoppiata.