Il brand ha inaugurato il nuovo sito di produzione a Bienne in Svizzera.

Come un nuovo capitolo della storia di innovazione ed eccellenza manifatturiera, il marchio di orologi svizzero ha inaugurato ufficialmente il nuovo edificio di produzione del quartiere generale di OMEGA a Bienne in Svizzera. Tra gli ospiti d’onore dell’evento Nick Hayek CEO di Swatch Group, Raynald Aeschlimann Presidente e CEO di OMEGA, Johann N. Schneider-Ammann capo del Dipartimento Federale degli Affari Economici dell’Educazione e della Ricerca (EAER), e il premiato architetto giapponese Shigeru Ban.

Il nuovo palazzo, costruito nello stesso sito dove il brand risiede dal 1882, rappresenta la struttura più all’avanguardia per l’assemblaggio degli orologi, la formazione del personale e il controllo della qualità. Disegnata dal brillante e pluripremiato architetto giapponese Shigeru Ban è un capolavoro eco-friendly costruito in abete svizzero caratterizzato da un’ingegnosa idea di climatizzazione ed energia. Al suo interno OMEGA ha utilizzato i 5 piani di spazio nel miglior modo possibile, riuscendo ad unire innovazione tecnica ed esperienza umana, per un processo produttivo completamente rimodernato.

Il CEO di Swatch Group Nick Hayek, presente all’inaugurazione ha detto: “OMEGA produce orologi in questo sito storico dal 1882. Il brand è stato, ed è tutt’ora, un pioniere nel campo dell’innovazione, nell’industria Svizzera e nel resto del mondo. La forte tradizione nell’investire in nuove tecnologie, nuovi metodi di produzione, ma anche nei propri dipendenti, trova il suo compimento in questa nuova manifattura. Rispecchia perfettamente l’impegno del brand nel raggiungere i più alti standard dell’orologeria”.

Raynald Aeschlimann, Presidente e CEO di OMEGA ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Siamo
riusciti a creare uno spazio di lavoro innovativo, ma il valore reale di questo nuovo edificio è
l’efficienza. Siamo riusciti ad accorpare sotto lo stesso tetto tutti i nostri processi di produzione e di test. Questo porta ad un consolidamento del lavoro che aiuterà OMEGA a diventare ancora più produttiva e dinamica come mai prima d’ora.”

Tutte le fasi, inclusa T2 (assemblaggio degli orologi), T3 (bracciali) e T4 (spedizioni) così come il
magazzino e la logistica saranno completati all’interno del nuovo edificio che è stato progettato
anche per la formazione del personale, permettendo ad OMEGA di perfezionare e migliorare
costantemente le competenze del suo staff.

Nel cuore della struttura OMEGA ha installato un sistema di stoccaggio che si sviluppa attraverso 3
piani del palazzo. Come in un film di fantascienza il sistema, a prova d’incendio, contiene oltre 30.000 scatole con tutto il magazzino necessario per gli orologi del marchio. Inoltre il nuovo palazzo è stato creato anche per ospitare i processi di controllo della qualità e della tecnologia, inclusi i test METAS per la certificazione Master Chronometer. È infatti qui che OMEGA certificherà i suoi orologi secondo il più alto standard di precisione, prestazioni e resistenza ai campi magnetici.

Con l’apertura della nuova manifattura è arrivato il futuro per OMEGA. Il brand ha rivoluzionato le sue strutture per incontrare i bisogni delle nuove generazioni di consumatori.