Oris invita la sua comunità online a candidare donne e uomini che stanno combattendo il Covid-19 in prima linea e si impegna a donare loro 50 orologi.

Che tempi impegnativi che sono questi. Ma una crisi può mostrare il lato migliore delle persone. Qui da Oris, siamo stati fortemente ispirarti nel vedere come le persone si stanno interessando agli altri.

La scorsa settimana, abbiamo iniziato a postare con il nostro Oris Bear nelle storie di Instagram. L’Oris Bear è un simbolo di calore, gioia e speranza. L’idea era quella di unirci e di far sorridere le persone.

La pandemia del Covid-19 ha messo in luce i nostri Eroi Locali come mai era successo prima. Dottori, infermieri, accompagnatori, insegnanti, autisti, commessi, cassieri, produttori di beni di prima necessità, madri, padri… Così tante persone stanno facendo grandissimi sforzi, a volte rischiando anche la loro vita, per prendersi cura di malati e di coloro che stanno morendo.

Volevamo ringraziare in qualche modo, quindi abbiamo invitato la comunità di Oris a candidare i loro Eroi Locali. Abbiamo chiesto alle persone di postare una foto del loro eroe con la sua storia, taggando #InThisTogether, @Orisbear e @Oris. Avevamo detto che avremmo donato 10 orologi Oris.

In 48 ore, abbiamo ottenuto più di 400 candidature da tutto il mondo. Qui ad Hölstein, siamo stati profondamente toccati dall’esempio sorprendente di questi individui coraggiosi

Quindi abbiamo deciso di proseguire con questa iniziativa ogni settimana nel mentre che la battaglia continua, per un totale di 50 orologi Oris. È un piccolo gesto, ma speriamo che aiuti. Speriamo che porti gioia e che doni un sorriso alle persone.

Se volete partecipare per candidare e raccontare la storia di un Eroe Locale, potete:

– Raccontare la storia via mail a socialmedia@oris.ch
– O postarla su Instagram
taggando #InThisTogether @Orisbear @Oris