Un’armoniosa e insieme audace interpretazione del lusso. Gli orologi Cascata firmati de Grisogono hanno un abito sontuoso che cela un impianto strutturale complesso e articolato.

Gioielli che raccontano lo scorrere del tempo. Oggetti straordinari creati da Fawaz Gruosi, geniale sperimentatore di tutte le varianti del lusso.
Viaggiatore instancabile e animatore del jet set internazionale, lo stilista ha origini libanesi, è svizzero di adozione e ha trascorso gli anni della giovinezza a Firenze, dove ha imparato ad apprezzare l’arte rinascimentale italiana e i capolavori dell’oreficeria quattro-cinquecentesca; ha frequentato le botteghe orafe della città – come facevano, del resto, i grandi artisti fiorentini Donatello, Brunelleschi, Benvenuto Cellini – e ha svolto un lungo apprendistato presso la gioielleria Torrini di Ponte Vecchio.

Su questa solida base culturale e tecnica ha innestato una creatività straordinaria, che gli deriva dalla sua formazione cosmopolita e da un’insaziabile curiosità intellettuale, oltre che da un “amour fou” per le gemme e i materiali preziosi. Fawaz Gruosi non si definisce un gemmologo, sostiene anzi di non aver mai seguito un corso specifico, ma si ritiene semplicemente una persona che “guarda”, che sa intuire le potenzialità di una pietra e valorizzarne lo splendore e il colore.

Gemme di difficile lavorazione come i diamanti neri – a lungo trascurati in oreficeria – le ha impiegate con successo in creazioni dal fascino intrigante e misterioso; il taglio “briolette”, utilizzato in India nell’antichità ma riservato per secoli solo ai diamanti, è stato da lui riscoperto per dare vita a grappoli sontuosi di pietre, le più varie disponibili in natura.

Il nome stesso de Grisogono – il brand di gioielleria haute de gamme che ha fondato a Ginevra nel 1993 – deriva dal greco Chrysogonos (χρῡσό-γονος), che significa “generato dall’oro”.

Negli atelier della Maison l’oro, in tutte le sue gradazioni, viene …
 
Vuoi leggere tutto l’articolo? Abbonati a Orologi.it!
 
ACQUISTA ONLINE LA RIVISTA