Foto di Porsche Design

Il Monobloc Actuator di Porsche Design presenta un nuovo sistema cronografico ispirato direttamente al mondo dei motori e in particolare alla Supercar Porsche 911 RSR.

Il nome di Ferdinand Alexander Porsche – nipote di quel Ferdinand creatore nel 1931 della celeberrima Casa automobilistica di Stoccarda – è indissolubilmente legato al progetto della mitica Porsche 911, del 1963, nonché al brand Porsche Design, marchio di lusso sportivo da lui fondato nel 1972 a Stoccarda e trasferitosi due anni dopo a Zell am See, in Austria.

Negli anni, sono stati numerosissimi e diversificati i progetti concepiti nel famoso Studio F. A. Porsche situato nella pittoresca cittadina adagiata tra i monti innevati sulle sponde del lago di Zell: dalla moda – abbigliamento, occhiali, calzature, borse, valigie… – agli strumenti per scrittura; dai prodotti tecnologici, sviluppati in partnership con importanti aziende del settore, agli orologi, realizzati in Svizzera nel centro specializzato Porsche Design Timepieces AG di Solothurn.

Il tentativo è quello di condurre anche fuori dalle piste e dai circuiti automobilistici lo stile Porsche basato su ricerca tecnica, innovazione tecnologica e design funzionale – “se si analizza la funzione di un oggetto, la sua forma spesso diventa ovvia”: in queste parole la filosofia alla base del brand -; un tentativo pienamente riuscito con la collezione Monobloc Actuator, una serie di cronografi presentati a Baselworld 2017 e la cui realizzazione ha visto coinvolti, insieme al Porsche Design Timepieces AG di Solothurn e allo Studio F. A. Porsche di Zell am See, anche gli ingegneri tedeschi del Porsche Design Center di Weissach.

In particolare, la collezione è dedicata a una delle loro “creature” più recenti, la potente 911 RSR, e al suo motore, il 6 cilindri boxer da 4.0 litri e 510 CV la cui inedita posizione centrale assicura un migliore equilibrio aerodinamico a questa straordinaria vettura.

Vuoi continuare a leggere l’articolo PORSCHE DESIGN OROLOGERIA E MOTORSPORT?Abbonati a Orologi.it!

ACQUISTA ONLINE LA TUA COPIA DIGITALE DELLA RIVISTA