Terzo modello in edizione limitata dedicato ai 160 anni della marca per TAG Heuer: è il Carrera Sport Chronograph 160 Years Special Edition. L’orologio si ispira al classico «Dato 45», primo cronografo Heuer provvisto di datario realizzato nel 1965, e, come l’originale degli anni sessanta, presenta il datario posizionato in corrispondenza delle ore 12 sul quadrante, con data in rosso su sfondo bianco. Suo cuore pulsante è invece il movimento automatico di manifattura Calibre Heuer 02, con una riserva di carica di ben 80 ore.

Due versioni di quadrante
Realizzato con cassa in acciaio di 44 millimetri di diametro, il Carrera Sport Chronograph 160 Years Special Edition è disponibile in due versioni: la prima, con lunetta in ceramica nera sulla quale è riportata la scala tachimetrica, quadrante argentato opalino e contatori cronografici neri; la seconda, con lunetta in ceramica blu e quadrante blu con contatori cronografici bianchi. In entrambe le versioni gli indici applicati rodiati e le lancette sono rivestiti di Super-LumiNova bianco; il vetro è un cristallo di zaffiro bombato con rivestimento antiriflesso su entrambi i lati. Impermeabile fino a 100 metri, il nuovo cronografo presenta un bracciale in acciaio integrato con fibbia déployante e doppio pulsante di sicurezza.

Serie limitata di 1860 esemplari
Sul fondello del Carrera Sport Chronograph 160 Years Special Edition, a vista sul movimento di manifattura Calibre Heuer 02, la dicitura «ONE OF 1860». Tanti sono gli esemplari realizzati per ogni versione, in omaggio all’anno in cui Edouard Heuer fondò il suo laboratorio orologiero nelle montagne del Giura svizzero.
Come detto all’inizio, si tratta della terza Special Edition Carrera lanciata da TAG Heuer nel 2020 per festeggiare il suo 160° anniversario, dopo un primo modello con quadrante in argento e il modello Montreal. Ma la collezione, disegnata da Jack Heuer nel 1963, è stata rinnovata anche nella sua produzione di serie grazie ai Carrera Sport Chronograph e ai nuovi modelli Carrera Chronograph con cassa di 42 millimetri: una conferma della centralità della collezione Carrera nella storia e nelle strategie attuali di TAG Heuer.