La valutazione del nostro esperto Enrico Aurili in merito alla richiesta del signor Dario Parente.

“Condividiamo i suoi dubbi sull’originalità dell’esemplare in questione; dubbi avvalorati dal materiale della cassa (ottone cromato), poco consono per questa tipologia di modello, e per la certificazione COSC indicata sul quadrante. Avendo la Bulova prodotto orologi molto simili in passato, mi troverei in accordo con il pensiero che queste siano repliche o comunque ispirazioni a modelli in voga negli anni ’80 e ’90.”

Vuoi essere sempre aggiornato sul mondo degli orologi? Abbonati a Orologi.it!
 
ACQUISTA ONLINE LA RIVISTA