La valutazione del nostro esperto Enrico Aurili in merito alla richiesta del signor Maurizio Tedesco Zammarano.

“L’orologio Eberhard in questione è molto interessante in quanto è un cronografo rattrapante (o sdoppiante che dir si voglia). La referenza 1633 coincide con i cataloghi degli anni ’60 in cui è pubblicato il medesimo orologio. Il calibro dovrebbe essere il movimento 16000 a cui è aggiunta la funzione di cui sopra.

Il valore dell’orologio è attorno ai 16.000 euro, ma considerate le condizioni e il quadrante penso possa anche avvicinarsi ai 20.000 euro. Il mio consiglio è quello di contattare la Eberhard per richiedere un estratto d’archivio con il quale si può ricostruire in modo ufficiale la storia dell’orologio. Un simile documento è sempre ben apprezzato per una futura vendita.”

Vuoi essere sempre aggiornato sul mondo degli orologi? Abbonati a Orologi.it!

 

ACQUISTA ONLINE LA RIVISTA