La valutazione del nostro esperto Enrico Aurili in merito alla richiesta del signor Cristian Accorinti.

“Il Sectora di Jean d’Eve è caratterizzato dalla complicazione dell’indicazione retrograde (trattandosi di un orologio al quarzo, tale “ complicazione” va intesa naturalmente in un significato ben diverso rispetto a quello che possiamo attribuire ad un orologio meccanico). La particolarità del suo esemplare – a quanto ci riferisce – è la cassa in oro 18K, poiché solitamente questi modelli si trovano con casse placcate in oro. Per questo motivo la valutazione si aggira fra i 1.000 e 1.200 euro”.

Vuoi essere sempre aggiornato sul mondo degli orologi? Abbonati a Orologi.it!

 

ACQUISTA ONLINE LA RIVISTA