Il 2018 riserva una sorpresa agli appassionati di ZENITH e del motociclismo: il marchio orologiero svizzero scalda i motori all’Autodromo di Monza il weekend del 19 e 20 maggio segnando i tempi di The Reunion, il raduno di appassionati di motociclette Cafe Racer, Scrambler, Special e dallo Stile Classico. Dopo la partnership mondiale con DGR, Zenith sceglie uno dei più appassionanti eventi italiani dedicati alle due ruote, The Reunion, per sottolineare ancora una volta il suo legame con questo territorio. Official Timekeeper del weekend su due ruote monzese, Zenith sarà inoltre Title Sponsor della serie di gare di accelerazione riunite sotto il nome di ‘Zenith Sprint Race’. Il miglior motociclista della categoria regina, la Cafe Racer, avrà il privilegio di indossare il nuovo cronografo dedicato da Zenith ai ‘rocker delle due ruote’: PILOT Type 20 Chronograph Ton-Up nella nuova grintosa in versione Total Black.

Ton Up si riferisce all’espressione colloquiale per definire il superamento delle 100 miglia orarie, pari a circa 160 km/h, che i ‘rockers’ percorrevano con le loro moto nella tratta verso una determinata meta e il ritorno al bar. Negli anni Sessanta in Inghilterra erano conosciuti come Ton-up boys i primi fan del rockabilly e della musica rock and roll. PILOT Type 20 Chronograph Ton-Up trae ispirazione proprio dalle moto dei rocker. Un segnatempo unico nel suo genere, per cui ZENITH ha preso il design di un orologio da aviazione e lo ha abbinato alla tradizione delle moto da corsa vintage. Iconica cassa in acciaio anticato da 45 mm, look retrò, movimento cronografico automatico di manifattura El Primero, questo cronografo con ruota a colonne, è il must di quest’anno per ogni centauro alla ricerca di un segnatempo che coniughi uno spirito vintage di design con un aspetto inconfondibilmente sportivo.