Numero 354 – Giugno/Luglio 2022

Dopo gli importanti lanci della primavera 2022, molti dei quali concentrati durante il Salone ginevrino di Watches and Wonders, l’orologeria continua a dare segni di grande vitalità. Con modalità diverse, a questo punto dell’anno tutte le Case hanno presentato le novità 2022, confermando quelle che sono le tendenze emerse già nei primi mesi dell’anno: al centro delle strategie di prodotto delle grandi marche resta l’interesse per le complicazioni, e, tra queste, per gli orologi a due fusi orari o plurifuso. Ne è un esempio eccellente il Breguet Marine Hora Mundi, al quale è dedicata la nostra cover story…

Sommario

  1. Editoriale di Anna Rita Romani
    6
  2. Bloc-Notes ATTUALITÀ DAL MONDO DELL'OROLOGERIA
    14
  3. Breguet VIAGGIO INTORNO AL MONDO di Anna Rita Romani
    18
  4. Patek Philippe REINTERPRETAZIONI STILISTICHE di Cesare Ruotolo
    26
  5. Bvlgari OCTO, 10 ANNI DI SUCCESSI di Anna Rita Romani
    32
  6. Rolex SVOLTA A SINISTRA di Laura Murgia
    38
  7. Montblanc OXYGEN-FREE di Cesare Ruotolo
    44
  8. Gucci GUCCI WONDERLAND DALLA SVIZZERA CON PASSIONE di Nicoletta Giannoni
    50
  9. Audemars Piguet DOPPIA PERSONALITÀ di Laura Murgia
    56
  10. Chanel LOGOMANIA di Laura Murgia
    62
  11. LOCMAN E OISA 1937 UN GRANDE RITORNO PER IL MADE IN ITALY di Anna Rita Romani
    68
  12. Omega SEIMILA METRI SOTTO I MARI di Laura Murgia
    74
  13. TAGHEUER PROFONDITÀ ABISSALI
    80
  14. SPECIALE SUBACQUEI PERFETTI PER L'ESTATE di Laura Murgia e Silvana Murgia
    86
  15. Rado LE QUATTRO STAGIONI di Silvana Murgia
    98
  16. Nomos Glashütte STILE AL QUADRATO di Francesca Neri
    104
  17. Wyler Vetta L'ELEGANZA DEL NEO-VINTAGE di Silvana Murgia
    108
  18. Collezionismo WHITE GLOVE SALES E NUOVI RECORD MONDIALI di Cesare Ruotolo
    112