Per l’esecuzione forse più all’avanguardia di sempre, Zenith ha deciso di attingere alla collaborazione con l’artista argentino-spagnolo Felipe Pantone, iniziata nel 2020, per creare il Defy 21 Felipe Pantone, “un pezzo di arte cinetica indossabile”.

La realizzazione del linguaggio visivo di Pantone, basato sul concetto di “spettro visibile”, ha condotto la Casa a sviluppare tecniche mai utilizzate prima in orologeria, servendosi del principio dei “colori interferenziali” applicato ai ponti multicolori del movimento, il cui rivestimento riflette un gradiente dei toni dell’arcobaleno metallizzati. Lo stesso effetto sfumato presente su indici e lancette di ore e minuti, con sagoma a forma di fulmine, volutamente “alterata”, ispirata al lavoro dell’artista.

Sono stati necessari mesi di prove da parte degli ingegneri Zenith per ottenere questo effetto “arcobaleno”: il risultato è un innovativo PVD tridimensionale con particelle di silicio per il trattamento sulla superficie. Sebbene il processo sia stato standardizzato, ogni pezzo assume colori leggermente diversi, diventando un’opera d’arte unica. Altra novità è l’effetto ottico moiré rivelato dall’alternanza di bande bianche e nere sui ponti superiori e su porzioni del quadrante, tema ricorrente nelle opere di Felipe Pantone. Eseguito con tecniche di incisione laser e laccatura così precise da fornire un’illusione ottica di movimento fluido. La cassa tonneau in ceramica nera è arricchita da un motivo a griglia inciso sulla lunetta, e dalla dicitura “FP # 1” ai quattro angoli, che sta per “Felipe Pantone El Primero”.

In riferimento, ovviamente, al movimento El Primero 9004, automatico, con precisione di lettura a 1/100 di secondo, riserva di carica di 50 ore e massa oscillante nera con finiture satinate. Il motivo a griglia della lunetta è ripreso sul cinturino in caucciù con doppia fibbia déployante in titanio DLC nero.

È previsto un secondo cinturino in caucciù con inserto centrale che vira dal grigio scuro a un flash di tutti i colori dello spettro.

Vuoi leggere l’articolo nella versione integrale?
ABBONATI ALLA RIVISTA

Vuoi leggere la rivista online? Sottoscrivi l’abbonamento digitale!
ACQUISTA ONLINE LA RIVISTA