News

Bell & Ross e la Tara Ocean Foundation insieme per l’oceano

La Maison francese Bell & Ross annuncia la sua partnership con la connazionale Tara Ocean Foundation, la prima fondazione a protezione dell’oceano riconosciuta come promotrice dell’interesse pubblico.

In un mondo in cui la stabilità degli oceani è costantemente minacciata dall’inquinamento e dallo sfruttamento, e con esso la vita di tutti gli esseri che abitano la Terra, la sua salvaguardia è una missione imprescindibile. Inoltre sappiamo ancora molto poco di questo “continente blu” da cui dipendiamo così tanto: il 95% delle sue profondità è ancora un mistero. Proprio per questo dal 2003 la Tara Ocean Foundation si impegna per spingere sempre più in là le frontiere della conoscenza dell’Oceano e per sensibilizzare sulla sua fragilità e importanza. 

Anche Bell & Ross ha da sempre contribuito a questa “corsa all’Oceano”, dotando molti professionisti di strumenti di precisione, come l’Hydromax che è stato lanciato nel 1997. Certificato a 11.100 metri, questo modello subacqueo spinge i limiti della ricerca della profondità. Sempre con lo stesso livello di eccellenza, la Maison ha presentato nel 2007 il BR 02, un orologio subacqueo professionale impermeabile fino a 1.000 metri, che soddisfa i requisiti dell’estremo. Infine, nel 2017, è nato il BR 03-92 DIVER: un subacqueo dalla forma iconica, pensato per i professionisti che richiedono strumenti di estrema affidabilità. 

Oggi Tara Ocean Foundation e Bell & Ross hanno deciso di unire le loro competenze. Durante le spedizioni a bordo dell’omonima goletta, varata proprio pochi mesi prima della nascita di Bell & Ross, Tara Ocean Foundation riunisce i ricercatori che condividono le loro conoscenze e le loro opinioni sul più grande ecosistema del pianeta intorno a un unico obiettivo: studiare l’Oceano e capirlo meglio. L’equipaggio è composto principalmente da marinai e scienziati. Tuttavia, per assicurare che tutte le discipline e le culture siano rappresentate, in uno spirito di apertura e trasparenza, la Fondazione invita anche fotografi, giornalisti, artisti, designer e altri talenti per completare la sua visione a 360° dell’Oceano. 

Gli obiettivi raggiunti dalla Tara Ocean Foundation e dei suoi partner scientifici sono già moltissimi: 300 pubblicazioni scientifiche, 150 milioni di geni scoperti dall’universo marino e 200.000 tipi di virus definiti, tra molti altri risultati. Tali eminenti successi sono stati possibili perché, sin dalla sua istituzione, la Fondazione ha condotto le sue spedizioni in collaborazione con i più grandi istituti di ricerca scientifica internazionale, laboratori di eccellenza come il CNRS, il CEA, il MIT e persino la NASA.

Da 30 anni, Bell & Ross equipaggia piloti e sommozzatori eccezionali la cui missione e vita dipendono dai loro strumenti e dalla loro macchina. La Maison fornisce agli esploratori orologi progettati per soddisfare le precise specifiche del campo per il quale sono stati sviluppati. L’intero equipaggio della Tara indosserà gli orologi della collezione DIVER, che diventeranno fedeli alleati nelle loro missioni quotidiane. 

Il cuore della missione della Tara Ocean Foundation è strettamente connesso a quello di Bell & Ross, con la stessa necessità: la precisione. Gli studi svolti dalla Tara sono condotti con il rigore e la precisione richiesti nella ricerca, senza i quali le sue missioni non avrebbero la necessaria credibilità. Lo stesso vale per gli orologi Bell & Ross, che devono soddisfare gli standard internazionali dell’orologeria e che impongono alla Maison di continuare a spingersi oltre i propri limiti in termini di precisione e affidabilità. 

Articoli simili